Off

La Mindfulness a lavoro: quali i benefici?

La Mindfulness è attualmente considerata la nuova frontiera della formazione. Diverse multinazionali come Google, Procter&Gamble, Nike e così via la stanno impiegando per la crescita manageriale dei propri dipendenti. Anche l’Harvard Business School include la pratica di mindfulness nei suoi programmi dedicati alla leadership. Ma cos’è la Mindfulness? Nella sua forma più semplice, Mindfulness significa consapevolezza.

Praticare la mindfulness significa prestare un’attenzione non giudicante al momento presente attimo dopo attimo. Il padre della mindfulness è John-Kabat Zinn, professore di medicina e direttore della clinica per la riduzione dello stress dell’Università del Massachuttes (Boston). John dopo un’attenta analisi dei misteri e delle meraviglie del nostro corpo e della nostra mente, descrive sistemi semplici e intuitivi, per arrivare, tramite i sensi e l’esperienza, a una comprensione più profonda di noi stessi e del percorso che scegliamo per la nostra vita. La Mindfulness può aiutare a ridurre significativamente lo stress, l’ansia e il conflitto, aumenta la resilienza e lavora direttamente sull’intelligenza emotiva, migliorando le relazioni nell’ambiente di lavoro. Per capire se la vostra è una mente mindful possiamo fare insieme questo piccolo test. Rispondete a queste semplici domande…

+continua sul Blog di Marzia Del Prete e visita il nuovo sito del Just Like Me®

 

4

Comments are closed.